ALZIRA – SINFONIA

Da:  85,00

Per banda

Clear
SKU: 131221B Categories: , ,

ALZIRA
SINFONIA

Alzira è un’opera di Giuseppe Verdi in un prologo e due atti su libretto di S. Cammarano, commissionatagli dall’impresario Vincenzo Flauto, gestore del Teatro San Carlo di Napoli, dove il 12 agosto 1845 ebbe luogo la prima rappresentazione. Il soggetto fu tratto dal dramma di Voltaire, Alzire ou les Americains (1736) di cui per altro, osserva Massimo Mila, «nulla resta nel libretto di Cammarano». In particolare la trasposizione operistica annullò il gusto per l’esotico del dramma francese, quasi sfiorato dal mito del buon selvaggio.

Verdi aveva ricevuto il libretto già nel 1844, ma la composizione si concentra nella primavera del 1845, dopo Giovanna d’Arco. Verdi giudicò il libretto inadatto, soprattutto per la presenza di tre arie collocate di fila, una dopo l’altra.

Fin dal debutto, Alzira non riscontrò i favori di pubblico e critica. Su di essa pesa d’altronde un giudizio assolutamente negativo che la tradizione attribuisce allo stesso Verdi: «Quella è proprio brutta».

In realtà le recenti riproposte di Alzira hanno dimostrato la vitalità di alcune parti, tra cui la cavatina della protagonista nel primo atto: “Da Gusman, su fragil barca”. Da ricordare anche il coro finale del prologo “Dio della guerra”.

 

Autore

Difficoltà

Durata

8'00''

Versione

Cartaceo + PDF, Cartaceo

Translate »
× Hi, how can I help you?