Pubblicato il

Nicolo Gulli

Nicolò Gullì

Nato a Messina nel 1955, ha intrapreso nella stessa città natale gli studi universitari e musicali. Conseguita la laurea in filosofia e il diploma in flauto presso il Conservatorio di Musica “A. Corelli”, ha tenuto numerosi concerti come solista e in varie formazioni.

Dopo il diploma in strumentazione per banda, ottenuto nel 1989 sotto la guida del M° Salvatore Chillemi, presso il Conservatorio di musica “G. Rossini” di Pesaro, ha perfezionato lo studio della composizione e della direzione con maestri di fama internazionale.

Studioso di etnomusicologia e didattica della musica ha collaborato a parecchie ricerche e partecipato come relatore a diversi seminari di studio.

Per conto dell’A.N.B.I.M.A. (Associazione Nazionale Bande Musicali Autonome), tiene periodicamente conferenze e corsi di aggiornamento per Direttori di Banda.

Ha  al suo attivo diverse pubblicazioni e la collaborazione con parecchie testate giornalistiche.

Per quanto riguarda la produzione musicale, pur spaziando in diversi campi, è principalmente rivolta al mondo bandistico a cui ha dedicato parecchie trascrizioni e numerosi lavori originali.

Ha vinto diversi Concorsi di composizione, tra i quali vanno ricordati:

1. “I concorso nazionale di composizione originale per Banda e Coro” organizzato dall’A.N.B.I.M.A. nazionale; primo premio assoluto con la

composizione “Preghiera indiana”(1998)

2 “Concorso internazionale di composizione originale per banda di Corciano (PG)” XX edizione; terzo premio con la composizione “Rondeau” (1999)

3. “V concorso di composizione per banda – P. Pernice –”; menzione speciale (1996).

Sue composizioni sono state diffuse da Radio RAI.

Attualmente è direttore della “Banda musicale di Salice -ME-” e Bibliotecario presso il Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina.

COMPOSIZIONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.