Pubblicato il

Giuseppe Lotario

 Giuseppe Lotario  

Giuseppe Lotario è nato ad Assoro (EN) nel 1948. Fin da piccolissimo ha mostrato spiccato interesse per la musica con particolare tendenza per quella bandistica. Ha

studiato clarinetto ed ha esordito prima con la civica banda di Assoro  e poi ha fatto parte di diverse formazioni bandistiche siciliane. Negli anni 1968 e 1969 ha fatto parte

della Banda dell’Esercito, diretta dal M° Amleto Lacerenza, prima suonando il clarinetto, successivamente, il sax tenore.

Nel 1981 ha conseguito il diploma in Strumentazione per banda presso il conservatorio di musica “ V. Bellini” di Palermo e sempre a Palermo ha studiato composizione con il maestro Eliodoro Sollima.

Alla fine del 1969 ha assunto la direzione della civica banda “Città di Assoro” fino al 1984. A partire dal 1974 fino al 1978, la banda (tutti gli anni) si è classificata al secondo

posto nei concorsi indetti  dall’Ente Provinciale per il Turismo di Caltanissetta. Lo stesso risultato lo ha ottenuto anche nel 1980.

L’obiettivo di raggiungere il primo posto è stato centrato negli anni ’81 e ’82. La banda è stata premiata con la medaglia d’oro in quanto vincitrice dei due concorsi indetti dallo

stesso Ente Provinciale.

Negli anni 1982 – 1983 e parte del 1984 è stato docente di educazione musicale presso la scuola media inferiore e presso l’Istituto Magistrale.

Nell’ottobre 1984, previo concorso, assume l’incarico quale Direttore della scuola di musica e dell’annesso complesso bandistico municipale di Mistretta (ME) che lascia neldicembre 1988 per assumere, dopo avere espletato il concorso nel gennaio 1989, la direzione della banda municipale di Enna con annessa scuola musicale “F. P. Neglia fino a tutto il 2006.

Nel 1987 ha vinto il 12° concorso nazionale di composizione per banda “Città di Lettomanoppello” (PE)con la marcia sinfonica “La Pugliese”.

Nel 1988 il Comune di Assoro gli conferisce un Encomio Ufficiale con la motivazione riguardante l’attività artistica.

Nel 1988 ha vinto il 13° concorso nazionale di composizione per banda “Città di Lettomanoppello” (PE) con la marcia sinfonica “ L’Abruzzese”.

Nel 1999 si è classificato 4°al 14°concorso Nazionale di composizione per banda  “Città di Lettomanoppello” (PE) con La Laziale”.

Nel 2004 ha vinto il 4° concorso nazionale di composizione per banda “Pellegrino Caso” di Vietri sul Mare (SA) con il brano originale da concerto “Sculture Sonore”.

Nel 2004 si è classificato 3° al concorso indetto dalla Facoltà di Scienze Motorie dell’Università degli studi di Urbino “Carlo Bo” per la composizione di un brano musicale nell’ambito del Progetto Europeo “Educazione e Sport: Valori senza Frontiere” con “Euro sport”.

Quale compositore ha al suo attivo più di 120 lavori: Nr. 43 marce militari e brillanti; Nr. 16 marce sinfoniche; Nr. 23composizioni originali da concerto; Nr. 28 trascrizioni ed

elaborazioni; Nr. 19 composizioni divisi in marce funebri – inni ed organico variabile i quali, in maggior parte edite dalle edizioni musicali “Eufonia”, dalle edizioni musicali “Santabarbara” e dalle edizioni musicali “Ludo”.

COMPOSIZIONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.