Pubblicato il

Davide Pedrazzini

 Davide Pedrazzini

Davide Pedrazzini, nato a Lodi nel 1981, si è avvicinato alla musica all’età di 11 anni studiando inizialmente saxofono e in seguito clarinetto con il M° Mario Vitale. Terminati gli studi liceali ha intrapreso lo studio della composizione con il M° Giorgio Tedde diplomandosi in Strumentazione per Banda al Conservatorio “A. Boito” di Parma e in Composizione al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza.

Nel luglio 2007 ha vinto, con il brano Little Suite for Young Band, il 3° premio con pubblicazione, cat. B (primo non assegnato), al 7° Concorso Nazionale di Composizione Originale per Banda “Pellegrino Caso” di Vietri sul Mare (Sa).

Nell’ottobre 2005 una sua composizione, Canto per la terra, è stata eseguita all’interno del PROGETTO MUSICA (Federazione CEMAT) presso il Goethe-Institut di Roma. La stessa opera, successivamente eseguita anche all’interno della “Settimana di Bioarchitettura” (Modena), è risultata vincitrice del 2° premio al Concorso di Composizione “Arturo Toscanini” indetto dall’omonima fondazione presso il Conservatorio di Piacenza.

Ha vinto nel 2003 il 1° premio al Concorso Nazionale di Composizione “Musica e Fiaba” – Città di Sarzana. L’opera vincitrice, Il tamburino magico, è stata incisa, pubblicata (Ed. Allemanda) e successivamente richiesta dal Conservatorio di Monopoli che ne ha curato l’esecuzione all’interno di una rassegna musicale nel 2004.

Ha curato la revisione e la riduzione per pianoforte del Concerto per Clarinetto e Orchestra di Ernesto Cavallini, pubblicato dalle Edizioni Eufonia e inciso in prima assoluta dal clarinettista Wenzel Fuchs con l’Orchestra da Camera “A. Vivaldi” di Valle Camonica.

Come compositore e arrangiatore è attivo principalmente nel campo bandistico collaborando con alcune case editrici tra cui le Edizioni Musicali Eufonia con la quale ha pubblicato numerosi lavori, alcuni dei quali già eseguiti da formazioni bandistiche di grande rilievo come il Complesso Filarmonico Lombardol’Orchestra di Fiati di Soncino, oltre a formazioni orchestrali come l’Orchestra da Camera “A. Vivaldi” di Valle Camonica.

Dirige cori di voci bianche e si occupa di propedeutica musicale per bambini, sia di età scolare che prescolare, utilizzando la metodologia Goitre del “Cantar leggendo”.
È docente di Teoria e Solfeggio, Pianoforte, Propedeutica musicale e Canto Corale presso la Scuola di Musica “C. Monteverdi” di Crema.

COMPOSIZIONI

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.