introduzione all'armonia non funzionale

INTRODUZIONE ALL’ARMONIA NON FUNZIONALE DEL XX SECOLO

 12,50

Libro di teoria

Autore

ZANINELLI L.

SKU: 181911L Categories: ,

INTRODUZIONE ALL’ARMONIA NON FUNZIONALE DEL XX SECOLO

La musica di Luigi Zaninelli è nota agli artisti e al pubblico di tutto il mondo per un lavoro che eccita i sensi e stimola la mente. È diventato noto come compositore di grande mestiere e potente affermazione emotiva.

Luigi Zaninelli è nato a Raritan, nel New Jersey nel 1932. All’età di 17 anni, ha suonato la sua musica per il famoso compositore Gian Carlo Menotti che poi lo ha accettato come studente al Curtis Institute of Music. Due anni dopo l’Istituto Curtis inviò il signor Zaninelli a studiare composizione con il leggendario Rosario Scalero, l’insegnante di Menotti e Samuel Barber. Dopo la laurea, si unì alla facoltà dell’Istituto Curtis.

Zaninelli tornò a Roma, in Italia, nel 1964 per comporre musica da film per la RCA Victor Italiana. Nel 1968, è stato nominato Compositore in Residenza presso l’Università di Calgary, Alberta, Canada. Ritornato negli Stati Uniti nel 1973, divenne compositore in residenza e professore di musica presso l’Università del Mississippi del Sud.

Le onorificenze di Zaninelli includono uno Steinway Prize e numerosi premi ASCAP. È cinque volte destinatario del Mississippi Institute of Arts and Letters Music Award. Con oltre 300 lavori pubblicati al suo attivo, ha ricevuto commissioni per la composizione di praticamente tutti i mezzi, tra cui opera, balletto, musica da camera, orchestra, banda, coro e voce solista. Ha creato diverse colonne sonore per film e televisione, tra cui il film italiano più importante, Una moglie Americana (An American Wife) e PBS, The Islander e The Last Confederates. La sua opera Snow-White ha recentemente ricevuto la sua prima europea al famoso Teatro del Maggio Musicale di Firenze, in Italia, dove è stata accolta con entusiasmo. Mentre la sua musica si evolve, Zaninelli continua a trovare un pubblico sempre più vasto per il suo lavoro.